Il sito del paesaggio

Una casa non deve mai essere su una collina o su qualsiasi altra cosa.  Deve essere della collina, appartenerle, in modo tale che  collina e casa possano vivere insieme, ciascuna delle due più felice per merito dell'altra.
Frank Lloyd Wright

TESTI

chi volesse pubblicare propri interventi scritti li mandi a info@ilpaesaggio.eu saranno pubblicati in tutto o in parte a esclusivo giudizio del webmaster.

I METODI
(un breve corso su come pianificare e progettare in modo rispettoso del paesaggio):

cos'è il paesaggio
 

il valore del paesaggio
 

come percepiamo il paesaggio

 

l'evoluzione del paesaggio nei secoli

 

i due tipi di alterazione del paesaggio

 

come fare per avere un buon paesaggio
 

pianificazione e paesaggio

 

come pianificare in modo rispettoso del paesaggio

 

la classificazione del paesaggio

 

i rapporti opera - paesaggio:

i rapporti di sostituzione

i rapporti forti

i rapporti di integrazione

i rapporti di nascondimento

 

le buone regole

 

UN INSERIMENTO STRIDENTE

L'ipermoderno in un centro storico è spesso la soluzione migliore, poiché appare come non interferente significante (vedasi nella colonna a sinistra I rapporti di integrazione), ma a patto che sia discreto. In questo caso una caotica massa di triangoli stride con il contesto antico e per di più bisognoso di restauro. Segnalato da Carlo De Giacomo.

IL CONCETTO DI PAESAGGIO SECONDO ALCUNE STUDENTESSE UNIVERSITARIE (leggi)

Alcune studentesse di un corso di cultura italiana presso l’Università di Salisburgo diretto dalla professoressa Enrica Rigamonti hanno cercato delle definizioni di paesaggio e me le hanno mandate. Le riporto commentandole. La loro ricerca dimostra quanto fonti anche autorevoli facciano confusione su cosa sia il paesaggio, scambiandolo per un territorio, per una veduta, per un panorama, per delle caratteristiche qualsiasi (non solo visibili) ecc.

OTE SULLA CRITICA DEL PAESAGGIO
una discussione
(leggi)

UN PARCO DEL PAESAGGIO NOTTURNO
Visitando la fabbrica SIMES.... mi sono chiesto come applicare l'illuminazione al paesaggio. Nel 2003 avevo organizzato un workshop per studiare la realizzazione di un parco del paesaggio in cui con dei semplici strumenti si potessero, lungo un percorso, leggere gli elementi più significativi di un luogo. E se provassimo a pensare qualcosa del genere che funzioni anche di notte? (leggi )

IL CASO: VILLETTE PER ATTREZZI
Capitano all'esame delle commissioni paesaggistiche progetti di sedicenti depositi per attrezzi in zone agricole che hanno tutto l'aspetto di villette, sia nella forma, sia, magari, anche in pianta, con varie stanze tutte dichiarate cantina o deposito e un bel bagno. Si potrebbe dire che la Commissione paesaggistica, dovendo valutare l'aspetto meramente estetico, è tenuta a dare parere favorevole. E INVECE NO: possiamo sostenere che l'opera, avendo l'aspetto di edificio residenziale e non di modesto deposito attrezzi, non segue la funzione e quindi è incoerente con l'aspetto di un'area agricola, pertanto il progetto va bocciato. Se poi, cpme spesso avviene, l'edificio verrebbe collocato nel mezzo del lotto, si può anche sostenere che la collocazione centrale contrasta con la finalità di coltivazione del terreno in quanto rompe l'unità di lotto agricolo contribuendo ancor più a produrre un aspetto non coerente con il paesaggio agrario.

Salviamo il verde urbano dalla gestione sconsiderata
Manifesto sugli alberi in città


 

Cave deturpano un paesaggio agricolo in Piemonte. Vedi I cattivi paesaggi

 

Stridente dominanza sul lago di Ginevra. Vedi I cattivi paesaggi

Caos edilizio ad Alberobello. Vedi I cattivi paesaggi

 

Un altro mostro. Vedi I cattivi paesaggi
(il 30.1.2012 è stata aggiunta un'integrazione)

 

il DPCM 12 dicembre 2005  sulla documentazione necessaria alla verifica della compatibilità paesaggistica entrato in vigore il 2 agosto 2007
vedi

MANUALI GRATIS: qui si trova un elenco di testi richiedibili o scaricabili gratuitamente

I casi

Decapitare un monte per ampliare una cava

Una diga con forte impatto visivo

  Un altro ecomostro

Visita la mostra di orrori paesaggistici
e collabora mandando fotografie

Un'occasione mancata: la Carta dei paesaggi della montagna
 

LINK:gli altri siti sul paesaggio

 


PER CHI AMA TRIESTE
il sito www.triestebella.it tratta delle cose belle e brutte di Trieste
 

 

ultimo aggiornamento 28.5.2016

webmaster arch. Roberto Barocchi
Per sapere chi è clicca su  
Roberto Barocchi
  
info@ilpaesaggio.eu
Parti di questo sito possono essere riprodotte purché ne sia preventivamente  data
comunicazione all'autore e sia citata la fonte.

Il sito è su Internet dal 5 maggio 2006

 


manifesto sugli alberi in città

 nuovo:

CONTRIBUTI

scrivete i vostri contributi in materia di paesaggio

I QUESITI

formulate quesiti o rispondete a quesiti pubblicati

APPENDICI

glossario

le norme nazionali
 

le norme regionali
 

le carte  e le convenzioni del paesaggio:

la convenzione europea sul paesaggio;
la carta del paesaggio del vino;
la carta di Napoli;
la carta dei paesaggi dell'olio e dell'olivo.

 

altre buone regole sul paesaggio

 

manuali e testi sul paesaggio

 

i paesaggi del vino

luoghi vitati bellissimi, belli e meno belli:

in Italia;

all'estero

i cattivi paesaggi: immagini di casi negativi
 

i bei paesaggi

 

problemi del paesaggio:

potature e paesaggio